Sawa Sawa Night – Mojito Party Edition

11692599_10204582686982588_2202187440819967482_n

Sabato 11 Luglio, presso la sede di Percorsi Musicali in via delle sorgenti 183, rinnoveremo il nostro abituale appuntamento di raccolta fondi per Sawa Sawa Trust, l’associazione fondata da Susanna Ureni che ha costruito anche grazie al vostro contributo una casa famiglia che ospiterà circa 50 bambini kenioti. L’ “edizione mojito” di quest’anno prevede, nella bella cornice del nostro piazzale all’aperto, una serata di ottima musica accompagnata dal cocktail estivo per antonomasia e birre artigianali per chi proprio non ama la menta.
L’occasione stavolta sarà doppia visto che sarà presentato il progetto Livorno Acoustics, che ha visto moltissimi musicisti livornesi registrare il video di un loro brano (rigorosamente in acustico) presso luoghi storici della città.
Saranno proiettati molti dei filmati, girati da Francesco Cristiani, e gli artisti suoneranno un set acustico.
Saranno dei nostri:

Edoardo Borghini
Betularia
Odissea/Strani elementi
Jolly Cinema
Luca Guidi
La Quarta via
White Leaf

E per sostenere Sawa Sawa ci sarà anche un fantastico banco con artigianato locale del Kenya. Non mancate!

SAWA SAWA, Ovvero Come Quello Che Facciamo a Volte Diventa Più Grande di Noi

Sawa Sawa

Ci sono ben poche parole sensate da dire quando si riceve una foto come questa, quindi procederemo con molta cautela.
Per chi ancora non lo sapesse, i bambini qui ritratti sono tutti ragazzi kenioti con alle spalle situazioni disperate di abbandono e povertà che la coraggiosa Susanna Ureni, fondatrice di Sawa Sawa Trust, ha radunato intorno a sé con l’intento di costruire una casa-famiglia per sottrarli a un destino praticamente segnato.

Il progetto ci è stato presentato ormai un paio di anni fa dal nostro amico e collaboratore Alessio Santacroce, giornalista del gruppo L’Espresso e instancabile musicista e animatore della scena livornese, e per molti motivi ci è piaciuto e abbiamo deciso di sposarlo fin da subito; da qui nascono le nostre Sawa Sawa Night, cene di raccolta fondi che hanno visto la partecipazione e il calore di molti amici e musicisti livornesi, e una galassia di altre piccole iniziative per raccogliere denaro che è sempre stato inviato direttamente a Susanna, senza intermediari e sperperi inutili.

I lavori della casa di Sawa Sawa stanno procedendo speditamente (potete verificare voi stessi sulla pagina facebook), e questa foto che ci riempie di gioia e orgoglio sta a testimoniare che un pezzettino di Percorsi Musicali, laggiù in Kenya, serve a rendere la vita migliore a tenti bambini.

Alla fine, sono queste le cose che ti fanno alzare più volentieri la mattina e rendono meno amari tanti bocconi da buttare giù. Grazie perciò a Susanna e a tutti i “suoi” bambini.